Regeni: Cairo a Italia,possibili contromisure dopo F16

Regeni: Camera conferma, no pezzi F16 a EgittoL’Egitto sta studiando la possibilità di prendere contromisure analoghe sulla cooperazione con l’Italia dopo che il Parlamento italiano ha confermato oggi la decisione di non fornire al Cairo pezzi di ricambio per i caccia F16 in seguito alla vicenda Regeni. Decisione per la quale il ministero degli esteri egiziano ha espresso rammarico. Lo si legge in una nota del ministero degli esteri egiziano. La decisione del Parlamento italiano di fermare la fornitura all’Egitto di pezzi di ricambio per i caccia F16 avrà degli “impatti negativi in tutti i campi della cooperazione tra i due paesi: sul piano bilaterale, regionale ed internazionale”. Lo sostiene il ministero degli Esteri egiziano in un comunicato nel quale precisa che le conseguenze della decisione italiana si faranno sentire anche sulla “cooperazione in corso tra Roma e il Cairo nella lotta all’immigrazione clandestina nel Mediterraneo e in Libia”

Fonte: www.ansa.it

India: nasce il Ministero dello Yoga

Indian yoga guru Baba Ramdev visit calcuttaTra gli oltre venti nuovi ministri e viceministri nominati da Narendra Modi in un maxi rimpasto di governo, c’e’ anche un nuovo dicastero dedicato allo yoga e alle medicine alternative. E’ la prima volta che l’antica scienza indiana della salute occupa una posizione ministeriale indipendente da quella della Sanita’ pubblica. La decisione riflette il desiderio del premier di promuovere e diffondere a livello nazionale lo yoga, l’ayurveda e le altre pratiche terapeutiche tradizionali.

Fonte: www.ansa.it